Presentata a Monaco di Baviera nel giugno del 1977, la prima serie della nuova berlina BMW prendeva il posto delle apprezzate E3 nel listino della Casa bavarese, andando a porsi un gradino più in alto della BMW Serie 5, allora in listino già da 5 anni. Seguendo quanto fatto con gli altri modelli, il nome divenne Serie 7. La sigla era completata dall’indicazione della cilindrata divisa per cento. La sigla di progetto della prima serie era E23.

A partire da quell’ormai lontano 1977, la produzione della Serie 7 si è articolata in cinque serie. Oltre che nelle tradizionali fabbriche tedesche di Dingolfing, dal 2002 la BMW Serie 7 viene prodotta anche in Thailandia nello stabilimento di Rayong inaugurato nel maggio 2000 in seguito a un investimento di 25 milioni di dollari. In questo stesso stabilimento sono prodotte anche la Serie 5 e la X3.

Nel 2003 è iniziata la produzione africana della Serie 7 attraverso la Bavarian Auto nello stabilimento egiziano di October City dove sono prodotte anche le Serie 3, Serie 5 e X3.

Scrivi un commento

*