Bella, sobria e di rara eleganza. E’ la nuova Touareg presentata recentemente dalla casa di Wolfsburg. La nuova vettura è più lunga di 4,3 cm (4,80 m), più bassa di 2 cm (1,71 m) ma mantiene invariata la larghezza (1,93 m).

Il nuovo suv di Volkswagen “dimagrisce” di 200 Kg ma acquista il 5 per cento di rigidità. Un’evoluzione che migliora le prestazioni su strada, riduce consumi ed emissioni e garantisce più sicurezza in caso di incidente.

La cura dei dettagli e la dotazione standard sono da berlina presidenziale. Chi ama gli interni luminosi può persino richiedere un tetto “Panorama” da 99 cm x 1,45 m, in cristallo scorrevole e sollevabile. Migliorata qualità dei sedili e il divano posteriore scorrevole, spazio più che generosa per i passeggeri e un bagagliaio che va da 580 a 1642 litri di volume.

La gamma dei motori a benzina e gasolio va dal 3.6 V6 FSI da 280 CV al 3.0 V6 TDI da 240 CV, fino al nuovo V8 turbodiesel da 4.2 litri e 340 CV. Ma la novità Touareg si chiama Hybrid. Ha un motore elettrico da 47 CV installato tra il V6 TSI turbo da 333 CV, a iniezione diretta di benzina, e il cambio automatico a 8 rapporti.

La nuova Touareg ha una ricca dotazione di sicurezza. Fra cui da segnalare l’inedito sistema ACC con funzione Pre Crash che “legge” l’eventuale ostacolo, aziona la frenata in automatico e mette in tensione cinture di sicurezza anteriori.

Scrivi un commento

*