Avatar batte anche Titanic. ll kolossal di fantascienza in 3D firmato da James Cameron da oggi è il film che ha incassato di più nella storia del cinema. Lo ha annunciato il portavoce della 20th Century Fox, che ha distribuito la pellicola, Greg Brilliant.

Il primato era detenuto da “Titanic”, diretto dallo stesso Cameron. Il film di fantascienza ha affondato la tragica storia del trasatlantico con Leonardo di Caprio e Kate Winslet ed è diventato la pellicola campione di incassi di tutti i tempi. Avatar ha venduto biglietti pari a 1.859 miliardi di dollari contro i 1.843 miliardi di Titanic nel biennio 1997-1998.

Il film è arrivato in Italia il 15 gennaio. Il colossal fantascientifico sarà disponibile sia nella versione in tre dimensioni sia in quella “ordinaria”, entrambe firmate dal regista James Cameron che è autore anche delle sceneggiature.

Il film porta in un mondo nuovo e spettacolare al di là di ogni immaginazione, dove un eroe ribelle si imbarca in un’avventura epica, che alla fine lo vedrà combattere per salvare il mondo alieno che ha imparato a chiamare casa.

Il film era stato concepito da James Cameron, il regista Premio Oscar per “Titanic”, 15 anni fa, quando non esistevano ancora gli strumenti necessari per dare vita alla sua visione. Ora, dopo 4 anni di lavorazione, Avatar, un live action con una nuova generazione di effetti speciali, offre un’esperienza cinematografica a 360 gradi, assolutamente innovativa, dove la tecnologia rivoluzionaria creata per la realizzazione del film si fonde completamente con l’emozione pura dei personaggi, penetrando nel flusso della storia.

Scrivi un commento

*