Un nuovo crossover tutto design e personalità. La Nissan ha presentato a Parigi la sua nuova Juke che arriverà sul mercato nella seconda metà del 2010. Si tratta di una mezza coupè sportiva nella parte superiore e di un suv nella parte inferiore.

Dopo l’innovativa Qashqai, che ha avuto un gran successo di vendite, la Nissan punta ad un’altra vettura del design molto originale, sia all’esterno che all’interno. L’abitacolo è costruito intorno al guidatore e dominato da una consolle centrale la cui forma ricorda quella del serbatoio di una moto. La finitura lucida aggiunge un che di inusuale e divertente. Molto capiente il vano bagagli, con tanti comparti versatili dove riporre gli oggetti.

Le versioni a trazione anteriore hanno sospensioni McPherson sull’avantreno e con barra di torsione sul retrotreno. I modelli a trazione integrale adottano un’architettura multi-link al posteriore, ispirata alle sospensioni di Qashqai. Tre le motorizzazioni, disponibili: un diesel e due unità benzina da 1,6 litri. La variante top di gamma sarà il nuovo motore benzina turbocompresso (MR16DDT) ad iniezione diretta, capace di 190 CV (140 kW) e 240 Nm.

Cambio a 6 rapporti sul motore turbo benzina 1.6 così come sul diesel, mentre per il benzina aspirato da 1,6 litri sono previsti invece un cambio manuale a cinque rapporti o il nuovo XTRONIC CVT.

Scrivi un commento

*