I continui voli dell’elicottero sopra Santa Caterina avevano fatto temere il peggio. Ma per fortuna è andato tutto per il verso giusto. Tensioni all’esterno dello stadio di Bergamo dopo la partita Atalanta-Bologna, il cui risultato ha virtualmente condannato i nerazzurri di casa alla retrocessione.

Scontri veri e propri non ci sono stati perché polizia e carabinieri si sono mossi appena hanno visto spuntare nei dintorni dello stadio alcuni tifosi nerazzurri con volto coperto da cappucci e armati di spranghe. Nel video, la fase finale delle operazioni che hanno portato a tre fermi fra i tifosi e un ferito fra le forze dell’Ordine. Sono le 18.30, le camionette dei Carabinieri si dirigono verso la curva sud per “prelevare” i tifosi del Bologna.

Scrivi un commento

*