BERGAMO — Si sono appostati dietro i tabelloni pubblicitari, appena scesi dal palco hanno voluto godersi da lontano la spettacolare muraglia nerazzurra che ha caricato la squadra prima del ritiro. Impressionati. Allibiti. Entusiasti.

Gabriele Zamagna e Beppe Corti

Gabriele Zamagna e Beppe Corti

Giuseppe Corti e Gabriele Zamagna, responsabile dell’area scouting e direttore sportivo atalantini, non conoscevano da vicino la passione della gente dell’Atalanta.

Corti poteva immaginarla, è di Colognola e sa bene cosa sia l’Atalanta per i bergamaschi, ma il riminese Zamagna proprio no. Risultato? Stupore, occhi sgranati e la convinzione che, nella rincorsa alla serie A, non saranno mai soli. Mai.

Fabio Gennari

Scrivi un commento

*