ZINGONIA — “Il calo nella ripresa è una costante? I dati dicono altro, non si può pretendere che la squadra spinga al 100% sempre senza rifiatare mai. Quello che invece dobbiamo migliorare, senza dubbio, è la concretezza: non possiamo fare un primo tempo come quello contro il Novara e andare negli spogliatoi senza il vantaggio”.

Colantuono

Colantuono

Il Colantuono-pensiero, a 24 ore dalla partita contro l’Ascoli, è riassunto in questo semplice concetto: l’Atalanta gioca, però segna poco e alla lunga rischia di subire sconfitte che non merita. Quasi un quarto d’ora di conferenza, tutte le risposte del tecnico nel video realizzato a Zingonia da Bergamosera.com.

Scrivi un commento

*