LOS ANGELES, Usa — Cerimonia di premiazione dei Golden Globe a Beverly Hills. L’evento considerato anticamera degli Oscar ha incoronato “Argo”di Ben Affleck.

Clamorosamente battuto il kolossal di Spielberg “Lincoln”. A trionfare è stato invece il film di Affleck sul blitz americano per liberare gli ostaggi nell’ambasciata di Teheran, in Iran, celebre episodio della storia degli anni Settanta.

La ricostruzione di quella vicenda è valsa ad Affleck il riconoscimento per il “Miglior film drammatico” e il “Miglior regista”.

Magra consolazione per Steven Spielberg: alla cerimonia di premiazione era presente l’ex presidente degli Stati Uniti Bill Clinton per presentare il film su Lincoln, definito “un uomo capace di salvare l’Unione e abolire la schiavitù”.

Scrivi un commento

*