SEATTLE, Usa — Tommy Carroll va con i pattini e con lo skateboard da quando aveva 10 anni. Ma, è la cosa straordinaria, il ragazzino è cieco dall’età di due anni.

E’ incredibile il talento mostrato dal ragazzo in questo video pubblicato alla fine dell’anno scorso. Il giovane ha affinato con l’udito e con una sensibilità al movimento la tecnica e oggi va meglio di molti suoi amici.

Carroll, al secondo anno presso la Northwestern University, è nato con un tumore della retina che lo ha reso cieco. Una disabilità che avrebbe bloccato qualunque persona, ma non Tommy che fin da piccolo ha deciso che avrebbe imparato ad andare sullo skateboard.

Scrivi un commento

*