BELGRADO, Serbia — Ha fatto di tutto per trattenersi, ma lo scherzo era davvero piccante. Il premier serbo, il socialista Ivica Dacic, è stato vittima di una candid camera, che lo ha ripreso mentre concedeva un’intervista ad una giornalista (o presunta tale) di una tv commerciale, provocante e senza slip.

L’idea era quella di vedere la reazione del premier nel momento in cui si è accorto della mancanza dell’indumento intimo, cosa questa propiziata ad arte dai movimenti dell’intervistatrice seduta di fronte.

Al termine dell’intervista, quando il trucco è stato svelato, il premier non si è arrabbiato ed è apparso sorridente mentre viene abbracciato dalla donna che lo ha intervistato.

Scrivi un commento

*