BERGAMO — Si è commosso, tanto che gli sono venuti gli occhi lucidi. Durante il suo discorso alla presentazione dei candidati del Pdl di Bergamo alle prossime elezioni politiche e regionali, il commissario straordinario Giorgio Jannone, parlando del significato dell’impegno, del valore e della bellezza dell’esperienza politica, ha faticato a trattenere le lacrime. Un passaggio che si è concluso con un intenso abbraccio all’amico Gregorio Fontana con cui ha condiviso tante battaglie in parlamento.

Scrivi un commento

*