BERGAMO — Il vescovo di Bergamo monsignor Francesco Beschi ha incontrato questa mattina il presidente della Provincia Ettore Pirovano e i dipendenti dell’ente e ha colto l’occasione per fare gli auguri di Pasqua a tutti i bergamaschi, all’insegna della serenità e della fede.

Come ha sottolineato il presidente Pirovano, “Bergamo sta vivendo un momento molto difficile a causa delle ristrettezze economiche in cui versa una buona parte della società”.

Monsignor Beschi ha parlato della fede come forza interiore forte per affrontare e trasformare la propria vita. “La serenità è qualcosa che scaturisce dal proprio lavoro. Il lavoro appartiene alle esigenze della persona umana, alla sua realizzazione. Io non posso non pensare ogni giorno alle persone che vedono sfuggire dalle mani questo bene, alle persone che non riescono a entrare nel mondo del lavoro, alle persone che hanno perso quei sostegni che la società si è data. E’ un tema di grande serietà. Serve attenzione a coloro che sono in queste condizioni di vita”.

Scrivi un commento

*