BERGAMO — Il centro commerciale Oriocenter di Orio al Serio ha donato 10.000 euro, proventi dell’evento “Love energy”, al Centro di accoglienza femminile SaraCasa di Bergamo.

Durante l’iniziativa – durata dal 18 gennaio al 30 aprile – i clienti e i visitatori presenti in Galleria hanno potuto pedalare su speciali biciclette in grado di produrre energia pulita il cui valore è stato tradotto in soldi da donare in beneficenza.

Numerosi sono stati gli eventi collaterali, a cui hanno partecipato alcune tra le più alte cariche pubbliche del territorio, numerose associazioni sportive e una vera gloria del ciclismo italiano, il bergamasco Felice Gimondi, indimenticato protagonista delle due ruote.

orio center, love energy

La consegna a Oriocenter

La ciliegina sulla torta è stato l’ingresso nel Guinnes dei primati, avvenuto sabato 13 aprile. Per tutta la giornata il Giudice ufficiale del Guinness World Records è stato presente in Galleria per certificare il raggiungimento del record mondiale di energia elettrica prodotta pedalando su biciclette in 12 ore.

L’evento ha avuto una finalità benefica: grazie al contributo della Proprietà Commerz Real Investment AG sono stati raccolti 10.000 euro da donare al Centro di Accoglienza Femminile “SaraCasa” di Bergamo, che opera sotto l’egida della Caritas ospitando donne bisognose di aiuto.

La somma raccolta è stata consegnata dalle mani di Giancarlo Bassi e Ruggero Pizzagalli, rispettivamente presidente e direttore di Oriocenter, a don Claudio Visconti.

Il Presidente della Caritas bergamasca, oggi pomeriggio, è intervenuto presso la Galleria del Centro commerciale di Orio al Serio insieme a due rappresentanti dell’Associazione SaraCasa che, grazie anche al lavoro di tanti volontari, dal 1992 offre un’accoglienza temporanea alle donne che si trovano in situazione di disagio, in vista di un reinserimento nella società.

I clienti di Oriocenter, oltre a contribuire ai fini benefici dell’iniziativa, hanno avuto uno stimolo in più per partecipare: in quasi 4 mesi sono stati assegnati tantissimi premi immediati e ad estrazione finale.

Scrivi un commento

*