ROMA — Che l’inglese non sia il suo forte è cosa – drammaticamente – risaputa. E così la versione maccheronica della lingua d’Albione parlata da Matteo Renzi è diventata una divertentissima canzone che ha fatto centinaia di migliaia di click su youtube. Gustatevela.

Scrivi un commento

*